Cerro Blanco: la duna di sabbia più alta del mondo è stata considerata una montagna sacra per la civiltà di Nazca.

Si trova a 14 km est di Nazca: 2078 m sul livello del mare e cosa più importante  1176 m dalla base alla cima. Questa duna è dunque più alta della montagna più alta dell’Inghilterra e di molti altri paesi.

Il vero nome di questa duna di sabbia è in lingua quechua “Yuraq Orqjo”, significa “Montagna Bianca” e si trova ad est della valle di Nazca, sulla strada per Cusco.

Oggi il Cerro Blanco sta diventando popolare per i viaggiatori avventurosi che vogliono esplorare ogni angolo di questa meravigliosa terra, persone provenienti da tutto il mondo per fare sand board sulle piste di sabbia.

Il Cerro Blanco offre una bella vista panoramica alternativa per gli amanti dell’escursionismo, la posizione strategica tra la costa e le Ande offre uno straordinario panorama dalla vetta.

Valli verdi, canyon profondi e montagne fanno contrasto con la terra ricca di minerali.

I dintorni di Cerro Blanco sono centinaia di miniere abbandonate e lavorate.

A causa dell’altitudine e della ripidità della duna, la cosa migliore è partecipare a un’escursione in partenza da Nazca. Le uscite partono intorno alle 4 del mattino, per evitare le ore più calde e torride della giornata. La difficile salita alla cima della duna richiede approssimativamente tre ore. Molte agenzie di Nazca organizzano questo tipo di escursioni.

Durante le escursioni attraverso il Cammino Inca è possibile osservare la fauna selvatica locale che comprende animali come volpi andine, aquile andine, Condor, Vizcachas, falchi, cervi e altri animali oltre che piante che si adattano a questa area desertica.

Il trekking sul Cerro Blanco dura un’intera giornata combinando il trekking sulle Montagne Rocciose, i canyon aridi e il deserto e il carrubo della Tarugura Valley.